Ephemeral Arts Connection 2013: Sicilia chiama Norvegia

Ritorna a Marsala, alla sua quarta edizione  l’Ephemeral Arts Connection (EAC), workshop Internazionale ideato ed organizzato da Stardust*, Studio Internazionale d’architettura ed arti contemporanee.Ma l’evento  – che non ha mai goduto di alcun finanziamento pubblico – si terrà a Marsala solo per questo fine settimana. Infatti, l’Eac rinnova la propria veste e si svolgerà tra Marsala (Ephemeral PILL, 7-8 Settembre) e Senja (Norvegia, 11-19 Settembre).  Perchè la Norvegia? “E’ il nostro modo – dichiara l’ideatore Francesco Ducato – di intendere la visione globale di questioni e temi intorno all’arte contemporanea applicata alle risorse architettoniche e paesaggistiche nel dibattito artistico internazionale contemporaneo”. Tutte le informazioni sono disponibili a questo link: http://ephemeralartsconnection2013.wordpress.com/

L’EAC ha come obiettivo la riscoperta del paesaggio e dei luoghi che ci circondano per difenderli e valorizzarli. Il suo suffisso operativo è quello di fondare una rete di collaborazioni e relazioni internazionali tra istituzioni, operatori culturali ed economici, aziende private e gruppi artistici.

Dopo aver lavorato sull’idea del “non finito” al Monumento ai Mille nel 2010 e sull’idea del “togliere” nel sistema delle cave nell’edizione del 2011, sull’idea del “limite” agli Hangar Nervi, quest’anno il workshop lavorerà sul tema della “rete”, i luoghi associati saranno i bagli di Marsala e le pescherie a Senja (entrambi sistemi di edifici che hanno storicamente funzionato in “rete”).

 

Le connessioni generate, durante le varie edizioni sono state moltissime. Al workshop hanno partecipato studenti, artisti, attori, architetti, musicisti, artisti performativi, fotografi provenienti da svariate parti del mondo (Brasile, Norvegia, Siria, Italia, Spagna).

Molte imprese ed istituzioni locali, nazionali ed internazionali credono nel progetto fin dal primo anno e lo supportano offrendo un prezioso contributo, dimostrando la propria sensibilità per eventi di questo tipo e generando una rete sempre più fitta di collaborazioni sempre più consolidata nel territorio.

Tutti hanno avuto la grande opportunità di cooperare nella costruzione di un’unica opera, frutto dei loro interrelati singoli contributi artistici e del dialogo con i luoghi, a confronto con risorse architettoniche e paesaggistiche, dal grande valore internazionalmente riconosciuto, quali sono  i bagli in questa edizione.

 

 

 

 

Ecco il programma degli eventi a Marsala

 

7 settembre2013_Presso Cantine Pellegrino_ Marsala

Ore 16.00
Saluto di benvenuto da Stardust* e Otium
Presentazione del progetto del libro EAC condotta da ACTAR Publishers (Barcellona & New York)

Fare un libro nel 2013.
Tavola rotonda con ACTAR, Otium, Stardust* e Giacomo Di Girolamo (Giornalista e Scrittore)

Presentazione dell’EAC 2013 Norvegia condotta da Marita I. Solberg

Aperitivo offerto da Cantine Pellegrino
Performance di Sandro Dieli + Marita I. Solberg
Direzione Artistica di Stardust*

La giornata è organizzata in partnership con lo Studio di comunicazione Otium di Barbara Lottero.

8 settembre 2013_Partenza da Baglio Anselmi →Baglio Biesina_Marsala

Ore 10.00
Baglio Anselmi
Saluto di benvenuto da Stardust* e
THE SCHOOL OF “L’IMMAGINARIO SIMBOLICO”©

Working in progress esperienziale_Visita dei Bagli guidata da Alfredo Anania (Psichiatra–Psicoterapeuta e Direttore della rivista “Psicologia Dinamica”).

Ore 18.00
Baglio Biesina
Aperitivo offerto da Cantine Pellegrino
Performance di Massimo Pastore/Teatro Abusivo
Direzione artistica di Stardust*

Ore 22.30

Chiusura dell’evento presso Russudisura_Antico Mercato

In collaborazione con “THE SCHOOL OF THE IMMAGINARIO SIMBOLICO” diretta dal Dottor Alfredo Anania operativa da anni a Marsala, si condividerà un lavoro d’indagine dei luoghi approfondito a livello psicologico gruppale esperienziale all’interno della rete dei bagli di Marsala.

In collaborazione con BIKE4FUN  viene proposto  il giro dei bagli in bicicletta. Saràpossibile noleggiare una bicicletta nella sede di Bike4fun, Via Della Gancia 13, alle ore 9,15 di domenica mattina 8 settembre, o chiamare preventivamente per le prenotazioni (Fabio: cell.3203084507; Alessandro: cell. 3409910197).

Ephemeral Arts Connection 2013: Sicilia chiama Norvegia 2013-09-05T10:53:20+00:00