Mafia, la Cna: rilanciare movimento unitario contro Cosa nostra

PALERMO – “L’allarme lanciato dal Procuratore di Caltanissetta Sergio Lari sui pericoli di una vera e propria nuova offensiva mafiosa contro chi si batte da anni per la legalità, evidenzia che – oggi più che mai – è necessario fare prevalere il senso di responsabilità, soprattutto fra le classi dirigenti siciliane, a partire dalle associazioni  di rappresentanza. Le classi dirigenti non possono restare a guardare o, peggio, innescare devastanti polemiche sulla lotta alla mafia”. Lo sostiene la CNA Siciliana: l’organizzazione  “ritiene che sia tempo di rilanciare un nuovo forte “movimento unitario contro la mafia. Insieme con gli artigiani siciliani riteniamo importantissimo sostenere le proposte di forte mobilitazioni unitaria contro la mafia lanciate dal segretario della CISL e dal Coordinatore del tavolo permanete regionale per la crescita e lo sviluppo”.

 

Mafia, la Cna: rilanciare movimento unitario contro Cosa nostra 2013-09-18T10:50:45+00:00