Aree artigianali, approvata la graduatoria definitiva dopo 5 anni dalla pubblicazione del bando

È stata approvata definitivamente a cinque anni di distanza dell’emanazione del bando, la graduatoria relativa ai bandi di selezione per gli interventi infrastrutturali nelle aree artigianali, sia per alla riqualificazione delle aree attrezzate, nonché alla bonifica ed al recupero di insediamenti imprenditoriali abbandonati.

Il bando prevede una disponibilità finanziaria di quasi 59 milioni di euro (58.830.262,93 euro) e riguarda 29 aree artigianali. Tra queste gli interventi più cospicui sono previsti per il completamento dell’area di Centuripe (4 milioni di euro) e di Bronte (3.980.000 euro) e di Santa Caterina Villarmosa (3.767.000 euro) . Il maggior numero di finanziamenti è previsto in provincia di Palermo e di Catania con 6 interventi ciascuna, cinque sono previste a Trapani, quattro a Caltanissetta, tre ad Agrigento, due a Messina e a Ragusa, una a Enna. Il bando risale al decreto del dirigente generale pubblicato nella Gurs 19 del 2 maggio 2008.

Ecco la graduatoria completa

Aree artigianali, approvata la graduatoria definitiva dopo 5 anni dalla pubblicazione del bando 2013-09-25T13:01:46+00:00