Beni culturali, in arrivo lavori per 7 milioni di euro

In arrivo una serie di interventi nel settore dei beni culturali, grazie ai fondi europei. Infatti, sono stati emanati due bandi giovedì scorso e sette ieri che riguardano lavori su beni monumentali siciliani, oltre alla realizzazione di un progetto per la valorizzazione del barocco. In totale, il settore beneficerà per i vari interventi di quasi 7 milioni di euro.

Il progetto economicamente più importante è la progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di recupero e l’allestimento del Museo Archeologico Ibleo nel Convento di Santa Maria del Gesù a Ragusa Ibla: sono previste, infatti, risorse per  5.227.050,74 euro. La stazione appaltante è la Soprintendenza ai beni culturali e ambientali di Ragusa. Il termine per la presentazione del plico contenente l’offerta scade alle 13 del 22 novembre 2013. Il plico va inviato all’Ufficio Regionale per l’Espletamento Gara d’Appalto, Servizio Periferico 15° di Ragusa.

Per la realizzazione di un parco didattico presso Casa Barbadoro sono stanziati 297.109,42 euro. Il progetto prevede l’allestimento di un laboratorio didattico, la nascita di una biblioteca multimediale, l’individuazione di alcuni percorsi tra vecchi e nuovi, opere di completamento e rifinitura sull’esistente immobile, quali l’impianto idrico e fognario, l’impianto elettrico e la sistemazione dell’area circostante. La stazione appaltante è l’Ente Parco Archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento, le istanze vanno presentate entro le 12 del 15 ottobre alla Soprintendenza di Agrigento.

Lo stesso ente appaltante ha emanato il bando per il progetto di integrazione di tabelloni didattici e tabelloni direzionali. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 132.832,80 euro. Le istanze vanno presentate entro le 12 del 22 ottobre alla Soprintendenza di Agrigento.

Anche i lavori di scavo e fruizione del tempio di Iside e dell’area circostante sono stati messi a bando dal Parco archeologico della Valle dei Templi per un importo di 351.362,80. Le istanze di partecipazione vanno inviate entro le 12 del 30 ottobre anche in questo caso alla Soprintendenza di Agrigento.

Per i lavori di realizzazione dell’impianto di climatizzazione nella chiesa di Santa Maria degli Angeli e l’annesso convento dei Frati minori riformati in Caltanissetta sono previsti 167.537,27 euro. La stazione appaltante è la Soprintendenza di Caltanissetta alla quale si dovrà inviare il plico di partecipazione alla gara entro le 13 del 15 ottobre 2013.

Tre avvisi sono stati emanati per il progetto “Suggestioni barocche nell’arte contemporanea – esposizione di arti tessili e abbigliamento” dalla Soprintendenza di Siracusa. Il primo riguarda l’organizzazione di una sfilata, editing e materiale promozionale, presso il Museo regionale del Barocco di Noto. L’importo del cottimo fiduciario da porre a base di gara ammonta a 37.988 euro. Gli operatori interessati a presentare la propria candidatura per la successiva procedura di cottimo fiduciario dovranno far pervenire alla Soprintendenza di Siracusa il plico entro le 12 del 16 ottobre 2013. Anche il secondo è un’indagine di mercato per l’affidamento mediante cottimo fiduciario della fornitura di materiale per la realizzazione di una sala multimediale. L’importo del cottimo fiduciario è di 76.008 euro. Gli interessati devono presentare istanza entro le 12 del 15 ottobre 2013. Stessa procedura per l’allestimento delle sale espositive per il quale è previsto un importo da 81.622 euro per affidare i lavori sempre attraverso cottimo fiduciario (la scadenza in questo caso è il 14 ottobre 2013 alle 12).

Si tratta di un’indagine di mercato anche l’avviso per l’individuazione delle ditte da invitare alla procedura negoziata, senza pubblicazione di bando di gara, per l’affidamento dei lavori di valorizzazione del Castello Maniace, illuminazione e potenziamento del sistema di fruizione e sicurezza ad Ortigia nel Comune di Siracusa nell’ambito del programma operativo Poin. La stazione appaltante è sempre la Soprintendenza aretusea. L’importo complessivo dei lavori è di 346.043,18 euro. La richiesta di invito alla dovrà pervenire entro le 13 del 21 ottobre 2013.

Beni culturali, in arrivo lavori per 7 milioni di euro 2013-10-01T13:34:57+00:00