L’affare dell’eolico, Il Pd presenta un’interpellanza

PALERMO – “L’assessore Marino e il presidente Crocetta riferiscano in aula sulle posizioni del governo in merito al Piano energetico e alla vicenda dell’eolico”. E’ la richiesta del Partito democratico all’Ars, contenuta in una interpellanza urgente presentata dal parlamentare regionale Antonello Cracolici e dal presidente del gruppo Baldo Gucciardi.

Nei giorni scorsi il gruppo Pd all’Ars ha presentato una mozione per chiedere al governo ribadire il ‘NO’ a nuove autorizzazioni per impianti eolici in Sicilia, in seguito alla quale vi sono stati interventi alla stampa del presidente della Regione Rosario Crocetta e dell’assessore regionale all’Energia Nicolò Marino.

“Le dichiarazioni rese alla stampa dall’assessore Marino – si legge nell’atto parlamentare – fanno esplicito riferimento all’esistenza di un cartello di interessi illeciti che, dapprima per i termovalorizzatori e adesso per altri impianti, condizionerebbero l’attività amministrativa”.

Il PD chiede dunque di “riferire in Parlamento nel merito delle dichiarazioni rese alla stampa e chiede di sapere se, relativamente agli elementi in suo possesso, l’assessore Marino abbia già provveduto ad informare la magistratura”.

Nell’interpellanza si chiede anche si conoscere quali iniziative sono state assunte allo scopo di provvedere rapidamente alla realizzazione della cartografia definitiva nella quale indicare le ‘aree non idonee’ in Sicilia per la realizzazione degli impianti eolici e fotovoltaici”.

L’affare dell’eolico, Il Pd presenta un’interpellanza 2013-09-30T13:57:25+00:00