Agricoltura, un decreto stabilisce rese e prezzi medi delle colture siciliane

L’assessorato regionale alle Risorse agricole, attraverso un decreto della dirigente generale Rosaria Barresi, ha stabilito le rese e prezzi medi del triennio 2009/2011 e prezzi medi dell’anno 2012, riguardo alle produzioni vegetali maggiormente rappresentative nel territorio siciliano. I valori sono utili al fine del calcolo dei valori assicurabili con polizze agevolate, relativamente all’anno 2013.

Il calcolo è stato effettuato attraverso i dati degli Ispettorati provinciali dell’agricoltura combinati con i dati Ismea. Il decreto, inoltre, prevede anche che per le produzioni a denominazione d’origine (Dop, Igp, Doc, ecc.) le rese di riferimento devono essere contenute nel limite delle rese massime previste dai rispettivi disciplinari di produzione.

Le tabelle – pubblicate sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana – sono suddivise per province e determinano rese e prezzi medi cereali, leguminose da granella, foraggere, ortive da pieno campo, ortive in ambiente protetto, fiori, piante ornamentali e vivai, arboree.

In allegato le tabelle

Agricoltura, un decreto stabilisce rese e prezzi medi delle colture siciliane 2013-10-28T15:28:32+00:00