Pacchetti di filiera, al via la seconda fase

Al via la seconda fase del “Pacchetto di filiera” previsto dal Psr Sicilia. Le domande ammesse a questa fase sono quelle relative a pollo Ibleo, tipicità dell’ortofrutta siciliana, mandorla della Val di Noto, sapori del grano di Sicilia, agrumi della terra di Sicilia. Lo comunica un avviso del dirigente generale dell’assessorato regionale alle Risorse agricole, Rosaria Barresi, pubblicato sulla Gurs del 25 ottobre.

Per l’attivazione delle singole misure i beneficiari diretti dovranno presentare apposita istanza on-line specifica per ogni pacchetto di filiera ammesso, attraverso il portale SIAN AGEA tramite i soggetti abilitati, con le modalità indicate nelle “Disposizioni attuative parte specifica del pacchetto di filiera del Programma di sviluppo rurale della Sicilia 2007/2013”, pubblicate nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana n. 44 del 21 ottobre 2011 al paragrafo 14 “Domanda di aiuto e documentazione” – II fase. Il rilascio informatico delle singole domande dovrà avvenir entro 60 giorni dal giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana.

Le spese ammissibili saranno solo quelle sostenute dopo la presentazione della singola domanda di aiuto delle misure attivabili con il pacchetto.

Pacchetti di filiera, al via la seconda fase 2013-11-01T08:26:25+00:00