Precari degli enti locali, oggi alle 15 il tavolo regione-sindacati

Oggi pomeriggio alle 15 si riunirà il tavolo tra governo regionale e sindacati sulla questione dei precari degli enti locali. I 18.500 lavoratori sono in bilico dopo che la legge di stabilizzazione approvata dalla Regione è stata rimandata al mittente dallo Stato perché, secondo la Ragioneria di Stato, la Regione non ha adempiuto alle sue promesse sui tagli alla spesa e sui risparmi annunciati. Entro mercoledì, giorno in cui è stato fissato l’incontro con il ministro Giampiero D’Alia, la Sicilia dovrà elaborare una nuova proposta che per lo meno ottenga l’obiettivo di una proroga dei contratti fino a fine anno, proroga non scontata, senza la quale i precari rimarrebbero senza lavoro dall’oggi al domani.

Precari degli enti locali, oggi alle 15 il tavolo regione-sindacati 2013-11-04T11:44:20+00:00
  • stefano

    E’ una vergogna. Dopo 25 anni di interrotto servizio alle dipendenze degli EE.LL. si parla ancora se è possibile o meno prorogare i contratti. E’ invece urgente la loro stabilizza-zione altrimenti questi 18.500 precari, fra pochi anni, per vivere,dovranno chiedere l’elemosina

  • senza ipocrisia

    Quante parole si diranno fino al 31 dicembre, poi il 1 gennaio 2014 l’ennesima minestra riscaldata metterà tutti a tacere, sindacati e lavoratori che (riferito ad entrambi) da sempre già sanno come andranno a finire le cose: senza ipocrisia e senza demagogia, questa è la verità (il resto: chiacchiere, chiacchiere e solo inutili chiacchiere): meglio l’uovo oggi che la gallina domani.