EasyJet si rafforza a Catania: lanciate tre nuove rotte

EasyJet ha annunciato oggi la sua espansione presso l’aeroporto di Catania, con il lancio di 3 nuove rotte operative dalla prossima stagione estiva verso Londra Luton, Manchester e Napoli. Nuovi collegamenti già disponibili sul sito www.easyJet.com e sui sistemi di prenotazione delle agenzie di viaggio.

CATANIA – EasyJet punta a rendere i viaggi facili e accessibili anche a Catania. Infatti, in occasione della prossima stagione estiva – con inizio il 30 marzo 2014 – la compagnia aggiungerà due nuovi collegamenti stagionali verso Londra Luton e Manchester, oltre a quello verso Napoli che verrà operato tutto l’anno. Con prezzi a partire da soli 30 euro a tratta, tasse incluse, la compagnia offrirà maggiore scelta ai passeggeri siciliani che viaggiano sia per motivi di lavoro sia di piacere.

Grazie a questi nuovi collegamenti EasyJet aumenterà il numero di posti offerti a Catania del 34% – pari a 190 mila posti aggiuntivi – oltre a quelli già disponibili sulle 5 rotte esistenti verso Basilea, Ginevra, Londra Gatwick, Parigi Charles De Gaulle e Milano Malpensa. easyJet offre quindi un portfolio di 8 destinazioni da Catania. La compagnia ha costantemente investito a Catania dal luglio 2007, con oltre 2.2 milioni di passeggeri trasportati dall’inizio delle operazioni ad oggi, ed un tasso di crescita dell’investimento in termini di posti offerti pari al 16% medio annuo, negli ultimi 5 anni. Con il lancio delle 3 nuove rotte e l’incremento delle frequenze verso Ginevra e Parigi, easyJet stima di trasportare 190 mila passeggeri addizionali, oltre ai 530.000 già trasportati nell’ultimo anno. Ciò rappresenta non solo maggiori connessioni per i viaggiatori siciliani, ma soprattutto un incremento del flusso turistico verso la Sicilia, un rilevante contributo per l’economia locale.

«Nel panorama della crescita dei nostri investimenti in Italia non poteva mancare Catania, aeroporto in cui siamo presenti dal 2007 – dice Frances Ouseley, direttore Italia di easyJet -. Annunciamo oggi una crescita di oltre il 30% dei posti offerti e un pacchetto complessivo di 8 destinazioni verso l’Italia e l’Europa. Il nostro brand è molto amato in Sicilia poiché diamo ai consumatori più scelta rendendo i viaggi semplici ed accessibili, sia per chi viaggia per affari sia per chi viaggia per piacere. Con questa operazione trasporteremo nuovi visitatori, contribuendo in tal modo alla promozione del territorio ed alla crescita del turismo e dell’economia locale.

L’Italia è un mercato chiave per EasyJet. Dopo aver annunciato l’apertura della base di Napoli lo scorso 10 ottobre – la terza base in Italia – dimostriamo ancora una volta, con l’annuncio di Catania, l’impegno nel mercato italiano, in cui continua il percorso di crescita degli investimenti. Il nostro obiettivo è diventare la compagnia preferita dagli italiani.”

«Nello scalo di Catania – dice Gaetano Mancini, amministratore delegato della Sac, società di gestione dell’aeroporto di Catania -, la crescita dell’attività di EasyJet, vettore che ha superato il mezzo milione di passeggeri trasportati da e per le cinque destinazioni servite, che sono Milano Malpensa, Parigi, Londra, Ginevra e Basilea, è sempre da considerare di buon auspicio per lo stesso aeroporto, impegnato da anni in un processo di progressivo sviluppo che senza dubbio è fondato anche sui successi delle compagnie che vi operano. La Sac è inoltre assai soddisfatta delle nuove destinazioni volute appunto da EasyJet, che confermano il ruolo centrale di Fontanarossa sia per quanto riguarda il segmento turistico che quello business».

Nuove rotte:

Rotta Frequenza Data di inizio Tariffa di partenza
Catania-Londra Luton 3 a settimana 30 marzo 2014 39,30 euro
Catania-Manchester 2 a settimana 30 marzo 2014 39,30 euro
Catania-Napoli 1 al giorno 30 marzo 2014 30,00 euro

 

 

EasyJet si rafforza a Catania: lanciate tre nuove rotte 2013-11-05T18:43:52+00:00