Sostegno all’informazione locale in Sicilia. Avviato il dibattito all’Ars

 

L’Ars ha dato il via al dibattito sul disegno di legge  per la promozione ed il sostegno alle imprese dell’informazione locale in Sicilia.  Il testo in esame è la sintesi di tre ddl, primi firmatari Leanza, Raia e Vinciullo.

 

Nella relazione della commissione Attività Produttive si rileva la necessità di sostenere le imprese locali di informazione alla luce della difficile contingenza economica. Si propone, quindi, di attivare strumenti che permettano di superare le difficoltà contingenti e di programmare nuovi investimenti. Il dibattito proseguirà martedì dopo la presentazione degli emendamenti entro le ore 12 della stessa giornata.
Il provvedimento prevede interventi per le piccole e medie imprese che sul territorio della Regione producano almeno il 60% del fatturato; contributi in conto interessi; prestazioni di garanzie per il finanziamento degli investimenti; formazione, aggiornamento e riqualificazione del personale; incentivi fiscali e prestazioni di garanzie per le operazioni finalizzate al consolidamento e al rafforzamento della capitalizzazione; interventi di comunicazione istituzionale da canalizzare tramite le imprese dell’informazione locale. Le imprese dovranno risultare in regola con i pagamenti delle spettanze ai lavoratori, degli oneri previdenziali ed assistenziali, disporre di una stabile organizzazione con una redazione composta da giornalisti iscritti all’Ordine e contrattualizzati.

 

Sostegno all’informazione locale in Sicilia. Avviato il dibattito all’Ars 2013-11-06T16:47:59+00:00