A Messina seminario di Confindustria su “Riconoscere la crisi e gestire il cambiamento”

Riconoscere la Crisi e gestire il Cambiamento. Risanare l’Impresa e Ristrutturare il Debito” è il tema del seminario che si svolgerà il prossimo 6 dicembre, promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Messina, in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati e con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Messina e con il patrocinio del Centro Studi di Diritto dell’Impresa e delle procedure concorsuali e dell’ANDAF – Associazione Nazionale Dirigenti Amministrativi e Finanziari.

L’attuale contesto economico spesso provoca situazioni di sofferenza finanziaria. Tuttavia,  prima che una fase problematica si converta in crisi, si possono manifestare alcuni sintomi di allerta che, se opportunamente identificati,  consentono una gestione anticipata del fenomeno, con la quale porre in essere le opportune manovre correttive. I segnali premonitori sono tipicamente identificabili attraverso l’analisi e il monitoraggio di alcuni indicatori strategici e operativi insieme con la conoscenza dei fattori che li determinano.

In questo scenario, le difficoltà devono essere affrontate dalle Imprese come una sfida di cambiamento positivo e di sviluppo e con il supporto di professionisti qualificati.

L’incontro si svolgerà presso il Palacultura di Messina, dalle 8.30 alle 13.00.

Introdurranno i lavori: Simona Caratozzolo, Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria Messina; Alfredo Schipani, Presidente di Confindustria Messina; Francesco Celona, Presidente Ordine degli Avvocati di Messina; Enrico Spicuzza, Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Messina.

Gli argomenti saranno trattati da professionisti di levatura, con specifiche competenze in materia e verteranno sui seguenti aspetti: identificazione del livello di crisi e correlata individuazione delle prospettive di recupero, i rimedi giuridici per la prevenzione della crisi; la riorganizzazione aziendale.

Interverranno: il Prof. Carlo Sorci, Ordinario di Economia aziendale presso l’Università di Palermo, il Dott. Enzo Barilà, Dottore Commercialista e Revisore Contabile, il Prof. Avv. Dario Latella, Associato di Diritto commerciale presso l’Università di Messina; l’Avv. Domenico Cataldo, Avvocato esperto in diritto fallimentare e dell’impresa; la Dott.ssa Anna Oliva, Strategic Group Advisor per la Goldbond Enterprises Ltd, Pechino, il Dott. Filippo D’Amico, Presidente ANDAF – Associazione Nazionale Dirigenti Amministrativi e Finanziari. I lavori saranno condotti e moderati dal  Dott. Lucio D’Amico, “Vicecapo Redattore Gazzetta del Sud”. Le conclusioni saranno affidate al Vice Presidente Nazionale Giovani Imprenditori di Confindustria, Leonardo Licitra.

Il seminario si rivolge a Imprese e Professionisti, con l’obiettivo di fornire le indicazioni utili a mettere in campo strategie e cambiamenti, finalizzati a prevenire o sanare le situazioni di sofferenza economico-finanziaria con cui sempre più spesso le imprese si confrontano.

La partecipazione al convegno consentirà ai professionisti di ottenere da parte dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Messina il riconoscimento dei crediti formativi, secondo l’Ordine di appartenenza.

A Messina seminario di Confindustria su “Riconoscere la crisi e gestire il cambiamento” 2013-12-02T10:26:13+00:00