Catania, rinnovato il Cda di Banca Base

L’assemblea dei soci di Banca sviluppo economico (Base)  ha rafforzato la fiducia al presidente dell’istituto, Maurizio Lipari, rinnovando anche il consiglio d’amministrazione con due nuovi ingressi, Mario Arena e Giuseppe Mannino. Arena, che ha avuto il 79% dei consensi dell’assise, a lungo avvocato capo del Comune di Catania, è attualmente docente di Diritto dell’Urbanistica alla Link University. Mannino, che ha avuto un gradimento dell’84% da parte dei soci, già presidente regionale e vicepresidente nazionale dell’Anga, i Giovani di Confagricoltura, è presidente del Consorzio di Tutela dei Vini Etna Doc. «Con gli ingressi di Arena e Mannino nel cda dell’istituto», ha dichiarato il presidente di Banca Base, Maurizio Lipari, «abbiamo inteso puntare su due settori strategici dell’economia etnea. Si tratta di un esponente del mondo accademico-professionale catanese e di un imprenditore dei settori agrario e turistico, comparti che riteniamo assolutamente fondamentali per lo sviluppo di medio e lungo termine della nostra provincia e della Sicilia intera».

Catania, rinnovato il Cda di Banca Base 2012-07-25T11:16:55+00:00