Via libera ad altri 33,7 milioni per i poli culturali d’eccellenza in Sicilia

INFOGRAFICA POINPALERMO –  Via libera agli oltre 55 milioni destinati ai poli culturali d’eccellenza siciliani. Il ministro per i Beni culturali ha infatti emanato il decreto di finanziamento della seconda fase.  Arriva così a termine la procedura avviata a partire da giugno in seguito all’accordo siglato dal presidente della Regione Rosario Crocetta e dal Ministro per la coesione territoriale Carlo Trigilia (Accordo operativo di attuazione tra il ministero per i Beni culturali e l’assessorato), che definisce criteri e modalità di individuazione e attuazione dei progetti l’assessorato regionale ha proceduto ad un’accelerazione per selezionare i progetti cantierabili di Musei e Soprintendenze siciliane. Sono stati recuperati in extremis fondi che sembravano perduti, inclusi dal 2008 nel Poin, asse 1, programma interregionale destinato agli attrattori culturali.

L’assessorato, si legge in un comunicato, ha messo a punto un programma di interventi per la valorizzazione e fruizione dei Poli museali di eccellenza (Palermo, Siracusa, Ragusa e Trapani) e dei siti di maggiore attrazione culturale (Musei e Aree Archeologiche); con decreto del Mibact (2 agosto 2013) è stato approvato e finanziato il primo programma di 18 interventi per un valore di  21,637 milioni, mentre la seconda fase di programmazione (rielaborata con le risorse disponibili sul PAC “Valorizzazione delle aree di Attrazione culturale”) prevede 11 interventi per un valore di € 33,760 milioni di cui era in corso il finanziamento da parte del ministero. Dopo qualche settimana di attesa, in seguito alle vicende politiche nazionali e alla composizione del nuovo governo guidato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, il Mibact ha emanato il decreto di finanziamento  della seconda fase.
“Ringrazio il ministro Dario Franceschini per la tempestività e per l’attenzione rivolta ai beni culturali siciliani – dice l’assessore regionale Mariarita Sgarlata -: questo decreto crende concreta la nostra programmazione e la completa. Adesso, il valore complessivo del programma, interamente finanziato, è di  55,397 milioni”.

Via libera ad altri 33,7 milioni per i poli culturali d’eccellenza in Sicilia 2014-03-06T14:56:40+00:00