Sicilia, Anas: aggiudicate due gare d’appalto

Oggi l’Anas ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale gli esiti relativi a due gare d’appalto finalizzate alla manutenzione delle autostrade della Sicilia orientale, ovvero l’autostrada Catania-Siracusa, il Raccordo Autostradale 15 “Tangenziale di Catania” e l’A18dir “Diramazione di Catania”, per un investimento complessivo di 1 milione e 200 mila euro.
La prima gara è finalizzata ai lavori di ordinaria manutenzione, conseguenti a danni ed emergenze, nonché finalizzati alla pulizia del piano viabile, delle opere d’arte e idrauliche e delle pertinenze e al ripristino della pavimentazione in tratti saltuari delle tre autostrade. Gli interventi, finanziati interamente con fondi dell’Anas, comporteranno un investimento complessivo di quasi 700 mila euro, e dovranno essere portati a termine entro 365 giorni dalla data di consegna. È risultata aggiudicataria della gara l’impresa CO.Vir. srl.
La seconda gara prevede lavori di distese generali di pavimentazione, per un investimento complessivo di oltre 500 mila euro, e interesserà la Tangenziale di Catania, l’A18dir e il tratto a quattro corsie della statale 114. L’impresa Sicilianavie srl di Misilmeri, in provincia di Palermo, è risultata aggiudicataria, e avrà 120 giorni di tempo, dalla data di consegna, per portare a termine i lavori.
Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara:
www.stradeanas.it

Sicilia, Anas: aggiudicate due gare d’appalto 2014-04-07T10:29:48+00:00