UniCredit: Bertola lascia la guida in Sicilia, arriva Chelo dal primo settembre

Avvicendamento alla guida del Territorio Sicilia di UniCredit. Roberto Bertola andrà in pensione nei prossimi mesi e la guida del Territorio Sicilia di UniCredit verrà assunta, dal prossimo 1° settembre, da Giovanni Chelo, manager che vanta una lunga esperienza nel Gruppo, come Direttore del Personale della Divisione Retail, AD di UniCredit Banca di Roma e oggi Responsabile Privati della Divisione Famiglie & PMI Italia.

Roberto Bertola, 65 anni, è arrivato in Sicilia il 30 agosto 2007 quando ha assunto l’incarico di Direttore Generale del Banco di Sicilia; successivamente il 23 gennaio 2008 è stato nominato Amministratore Delegato del Banco di Sicilia e dal 1° novembre 2010 è Responsabile di Territorio Sicilia di UniCredit. Bertola, nel presupposto che la banca in Sicilia deve andare oltre il fondamentale ruolo di sostegno delle imprese e delle famiglie, ha attivato nel territorio azioni, forti e concrete, nei settori della cultura, della solidarietà, dell’affermazione della legalità. Nei giorni scorsi si sono completate due importanti iniziative:“La Sicilia dei beni confiscati”, un progetto finalizzato a fornire un contributo concreto per rendere fruibili i beni confiscati alla mafia, pensato e portato avanti congiuntamente da UniCredit e dall'Agenzia nazionale per i beni sequestrati e confiscati alla criminalita' organizzata e la presentazione di “UniCredit per la Sicilia”, la declinazione regionale del più ampio progetto UniCredit per l’Italia.

Gabriele Piccini, Country Chairman Italia di UniCredit, ha dichiarato: “Ringrazio Roberto Bertola per l'impegno profuso e la grande passione con cui ha svolto i diversi incarichi manageriali. Tutti noi di UniCredit abbiamo apprezzato in questi anni le sue qualita' umane e professionali e conosciamo anche il legame profondo e intenso che Bertola ha creato con il territorio siciliano, con i colleghi e con gli stakeholders. La sua attività professionale, i brillanti risultati raggiunti in questi anni ed i valori da lui promossi sono e saranno un esempio per tutti noi. Il territorio ha concretamente riconosciuto la sua azione conferendogli nel Dicembre 2011 la Cittadinanza Onoraria della Città di Palermo. Ora Giovanni Chelo potrà continuare l’impegno profuso in questi anni da Roberto in Sicilia. E’ un manager di lungo corso all’interno del nostro Gruppo che conosce bene questo territorio, dove ha avuto l’incarico, sino al gennaio di quest’anno, di consigliere dell’Irfis, curandone in prima persona la cessione alla Regione Sicilia”.

UniCredit: Bertola lascia la guida in Sicilia, arriva Chelo dal primo settembre 2012-07-31T21:55:05+00:00