Sicilia, enogastronomia: Gambero Rosso premia FUD per aver reinventato il cibo di strada catanese

Il Gambero Rosso, la principale guida del settore enogastronomico italiana, ha premiato a Roma Andrea Graziano, ideatore e proprietario di Fud, il format di cibo da strada, hamburger e panini che continua a collezionare successi in Sicilia.

Nella guida Street Food, presentata alla Città del Gusto, Fud è stato premiato insieme ad altri 19 locali italiani, per aver reinventato il cibo di strada catanese proponendo carne di cavallo e asino in chiave innovativa, ricercando oltre 80 prodotti siciliani d’eccellenza di piccole realtà artigianali, componendo un divertente e goloso menu di panini e focacce 100% made in Sicily.
“Questo non è un premio solo per Fud – ha dichiarato Andrea Graziano- ma è dedicato anche a tutto lo staff che lo ha creato e che lo anima quotidianamente. Questo premio è un riconoscimento importante per tutti i produttori che hanno creduto nel progetto Fud e che ogni giorno ci garantiscono l’eccellenza delle materie prime siciliane. Con Fud, piccole realtà artigianali della nostra isola si sono riattivate economicamente e sono passate da essere prodotti di nicchia per pochi eletti a essere protagonisti di una nuova gastronomia popolare straordinaria, per tutti”.

Alla Città del Gusto di Roma, davanti alla giuria, alla stampa e oltre 300 appassionati gourmet, FUD ha presentato “Suitt Drims” un panino con Mortadella di Asino di Chiaramonte Gulfi, Caprino di capra girgentana erborinato e composta di peperoni, miele, sedano e peperoncini in un pane casareccio di grano siciliano cotto in forno a legna e gusci di mandorle.

Sicilia, enogastronomia: Gambero Rosso premia FUD per aver reinventato il cibo di strada catanese 2014-06-30T14:00:54+00:00