Formazione, a Palermo due giorni di confronto su Generazione 2020

”Le risorse che l’Europa mette a disposizione per la Sicilia rappresentano un’occasione fondamentale di valorizzazione e sviluppo della nostra terra. La Regione siciliana sta attivando un importante investimento pari 278 milioni di euro sulle nuove generazioni, perchè crediamo che proprio da loro la Sicilia debba ripartire: dai giovani, dalla scuola, dalle università e da un nuovo tessuto di imprese”. A dirlo è l’assessore alla Formazione professionale della Sicilia, Nelli Scilabra, che aggiunge: “Le iniziative avviate a Bruxelles, Roma e Palermo devono essere coordinate e integrate per costruire un sistema di investimento ben definito sulle nuove generazioni”.

Per parlare di giovani, formazione e programmazione europea a Palazzo Alliata di Villafranca, a Palermo, si terrà una due giorni di incontri dal titolo ‘Generazione 2020’. L’iniziativa si articolerà in quattro momenti.

Si parte giovedì prossimo, alle 10, con un confronto con il mondo della scuola e i Comuni sugli obiettivi della programmazione Fse 2014-2020 sul tema dell’Istruzione.

Nel pomeriggio, alle 17, invece, ci sarà il momento dedicato ai coworking, una nuova forma di organizzazione del lavoro su cui l’assessore Scilabra punterà attraverso uno specifico bando del Piano Giovani.

La giornata successiva, alle 10, si parlerà di start up d’impresa e nuova cultura imprenditoriale, mentre nel pomeriggio, alle 17, il tema sarà quello del lavoro per i giovani, nel corso di quest’ultimo momento verrà presentata la misura relativa ai tirocini del Piano Giovani, che è stata avviata la scorsa settimana.

”In questi giorni stiamo scrivendo la nuova programmazione dei fondi comunitari e vogliamo confrontarci con i cittadini per ascoltare le aspettative, le speranze e le idee provenienti dai nostri territori”.

Ma non solo. “Nel corso dei due giorni – conclude Scilabra -, avvieremo dei confronti con molti giovani che hanno avuto successo nel campo dei coworking, delle start up e del mondo del lavoro. Sarà un importante momento di condivisione e di elaborazione con alcune delle più brillanti realtà siciliane e nazionali”.

Formazione, a Palermo due giorni di confronto su Generazione 2020 2014-07-02T06:27:33+00:00