Sicilia, via libera dalla Terza commissione Ars alla Finanziaria ter

Passa in Terza commissione Attività produttive all’Ars la legge finanziaria della Regione. Dopo il passaggio in questa commissione e nella commissione Bilancio, l’atto finanziario approderà infatti all’esame dell’Ars. All’interno del documento di programmazione economica sono stati inseriti i fondi per i lavoratori forestali, per i Consorzi di bonifica, per il Corfilac e per l’Aras, l’associazione degli allevatori.

A darne notizia è il deputato regionale Nello Dipasquale, componente della Terza Commissione Ars che ha seguito la vicenda insieme a Orazio Ragusa in vista dell’esame in Commissione Bilancio. “Le somme inserite permetteranno di sostenere le varie attività fino al 31 dicembre prossimo – spiega l’on. Dipasquale – In particolare per il Corfilac sono stati inseriti due milioni e duecento mila euro, per i forestali 140 milioni, per l’Aras un milione e per i Consorzi di bonifica 31 milioni. Con queste previsioni, che dunque mi auguro vengano confermate in aula durante l’esame della finanziaria, si potranno scongiurare le varie problematiche che sono state manifestate nel corso delle ultime settimane. Ringrazio il Governo regionale e i colleghi parlamentari per aver comunemente lavorato al raggiungimento di positivi risultati già in commissione, con la speranza di ottenere il via libera prima possibile anche dall’aula”. Dipasquale e Ragusa saranno presenti ai lavori della Commissione Bilancio durante l’esame dell’atto.

Sicilia, via libera dalla Terza commissione Ars alla Finanziaria ter 2014-07-02T15:25:43+00:00