Viaggio negli Iblei, un marchio d’area per le imprese del ragusano

RAGUSA – Si terrà domani, venerdì 18 luglio, alle ore 10, presso la sala Consiglio della Camera di Commercio di Ragusa, il primo workshop del marchio d’area “Viaggio negli Iblei”. Un incontro informativo rivolto alle imprese che ricadono nel territorio della Provincia di Ragusa e operano in ambito turistico, nella ristorazione, ricettività, agroalimentare, enogastronomia ed artigianato.

Il workshop servirà a spiegare i vantaggi e i benefici che otterranno le aziende che aderiranno al marchio, inserendosi in una rete strutturata e coordinata che potrà usufruire di una pianificazione comunicativa e promozionale di lancio per il territorio. Dopo la registrazione dei partecipanti, alle 10.30 aprirà i lavori Carmela Floreno, commissario straordinario della Provincia Regionale di Ragusa denominata Libero Consorzio Comunale. Saranno invece Carlo Sinatra, dirigente del V settore Sviluppo locale, Politiche comunitarie, Patrimonio mobile dell’Ente e Susanna Salerno, responsabile del servizio Politiche comunitarie, rup del progetto, ad introdurre i temi principali della giornata. Alle ore 11.00 Pietro Esposto, coordinatore del Comitato Tecnico, presenterà il progetto, approfondendo i vantaggi e le opportunità derivanti dalla partecipazione al marchio d’area. Alle ore 11.20 Alessandro Alongi, responsabile Certificazione del Comitato Tecnico, insieme ai componenti del comitato tecnico Vincenzo Cordone e Vincenzo Igor Richichi, spiegheranno le direttive regionali e la procedura di adesione del marchio d’area “Viaggio negli Iblei”. Alle ore 12.20 Francesco Barreca, Dnv Gl – Business Assurance, interverrà sulla certificazione del processo e le certificazioni di parte terza. A seguire, alle ore 12.40, si aprirà una tavola rotonda sul tema “Viaggio negli Iblei: un marchio d’area strumento di sviluppo e promozione per la Provincia di Ragusa”, che vedrà l’intervento delle associazioni di rappresentanza del settore turistico ricettivo/ristorazione. A conclusione seguirà una sessione di ascolto e confronto per ricevere suggerimenti e proposte sui documenti e per eventuali club di prodotto. Tutte le aziende sono invitate a partecipare attraverso un loro referente in modo da poter conoscere e approfondire le modalità di adesione, e poter prendere parte ad un progetto che, senza alcun costo per l’impresa, potrà portare straordinari benefici in termini di visibilità e promozione. Il marchio d’area si propone infatti come strumento capace di mettere in rete le realtà imprenditoriali, divenendo esse rappresentative del territorio attraverso i loro beni o servizi, e al tempo stesso, il territorio rappresentativo per esse, attraverso una strategia pianificata di marketing territoriale.

Viaggio negli Iblei, un marchio d’area per le imprese del ragusano 2014-07-17T14:38:40+00:00