Sicilia, formazione professionale: la giunta regionale azzera il gettone ai corsisti

crocetta1Fondi per 150 milioni destinati al finanziamento della terza annualità dell’avviso 20 della Formazione professionale e una serie di misure definite di razionalizzazione e ristrutturazione del sistema.

Lo ha deciso la giunta regionale guidata da Rosario Crocetta nella seduta di oggi. Tra le misure di “razionalizzazione” e ristrutturazione la giunta ha previsto la gratuità della partecipazione da parte degli utenti ai percorsi formativi, l’utilizzo di immobili pubblici per lo svolgimento delle attività, la riduzione dei costi di gestione al 18%, il divieto per gli Enti, di nuove assunzioni di personale e di nuovi incarichi di consulenza, l’obbligo per gli enti di effettuare gli acquisti sulla base di procedure trasparenti e infine l’istituzione del catalogo regionale dell’offerta formativa, del repertorio regionale delle qualificazioni, del libretto formativo del cittadino e del repertorio dei profili professionale. In fine l’amministrazione prevederà nei nuovi avvisi, a salvaguardia dei livelli occupazionali, l’obbligo di utilizzare il personale della formazione iscritto all’albo.

Sicilia, formazione professionale: la giunta regionale azzera il gettone ai corsisti 2014-09-16T15:46:05+00:00