Strano furto a Caselvetrano nella casa di villeggiatura della sorella di Matteo Messina Denaro, Rosalia, sposata Guttadauro (e madre di quel Ciccio Guttadauro ritenuto il nipote prediletto del