Covid, spostamenti tra regioni: verso stop fino a 31 marzo

in
Il Mattino d'Italia https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/02/stop-spostamenti-fra-Regioni-25-febbraio-1024x683.jpg https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/02/stop-spostamenti-fra-Regioni-25-febbraio-150x150.jpg il Mattino di Sicilia - Giornale della Sicilia 0 https://ilmattinodisicilia.it/covid-spostamenti-tra-regioni-verso-stop-fino-a-31-marzo/#respond
150
Condividi

Stop agli spostamenti tra le regioni fino al 31 marzo: a quanto apprende l’Adnkronos, è ciò che il governo sta valutando. L’ipotesi che circolava negli ultimi giorni era quella di uno slittamento fino al 5 marzo, quando sarebbero scadute anche le altre misure anti-Covid. Ma nelle riunioni di oggi a Palazzo Chigi si sarebbe valutato di prorogare lo stop agli spostamenti, indipendentemente dall’area di rischio, fino al 31 marzo, è sarebbe questa -riferiscono fonti di governo – la linea che dovrebbe essere adottata nel Cdm in programma lunedì mattina alle 9.30. All’ordine del giorno il Decreto legge: Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

Al vertice dei governatori si è discussa la proposta di Bonaccini di introdurre “restrizioni omogenee” sul territorio per qualche settimana per frenare le varianti, ma Toti e Salvini fanno resistenza. Prende piede l’ipotesi di rafforzare l’attuale sistema dei colori, promosso anche dagli esperti. L’ultima parola spetta però al premier.

https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/02/stop-spostamenti-fra-Regioni-25-febbraio-1024x683.jpg