Vaccino Covid, BioNTech: “Pronti a produrre 2 miliardi di dosi entro il 2021”

in No Comment
Il Mattino d'Italia https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/01/lab-5740505_640.jpg https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/01/lab-5740505_640-150x150.jpg il Mattino di Sicilia - Giornale della Sicilia 0 https://ilmattinodisicilia.it/il-mattino-ditalia/vaccino-covid-biontech-pronti-a-produrre-2-miliardi-di-dosi-entro-il-2021/#respond
288
Condividi

.La società biotecnologica tedesca BioNTech, associata al colosso Usa Pfizer, ha stimato di poter produrre “due miliardi di dosi” del suo vaccino anti-Covid entro la fine dell’anno dopo la recente decisione dell’Ema di autorizzare la somministrazione di sei dosi per flaconcino di questo prodotto invece di cinque: si tratta di un target notevolmente superiore a quello precedente di 1,3 miliardi di dosi.

L’Ema ha dichiarato che AstraZeneca e l’Università di Oxford hanno presentato un’offerta formale per l’autorizzazione del loro vaccino contro il coronavirus e che una decisione potrebbe arrivare entro il 29 gennaio. Lo si legge in un comunicato.

“Buone notizie. AstraZeneca ha presentato il dossier all’Agenzia europea del farmaco (Ema) per far autorizzare il suo vaccino in Ue. L’Ema valuterà la sicurezza e l’efficacia del vaccino. Una volta che il vaccino avrà ricevuto un parere scientifico positivo, lavoreremo a tutta velocità per autorizzare l’uso in Europa”. Così la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, su twitter.

“Se AstraZeneca otterrà il via libera” per la commercializzazione del suo vaccino anti-Covid nell’Ue, “speriamo che la casa farmaceutica faccia le prime consegne due settimane dopo l’autorizzazione, proseguendo con due consegne al mese. Ma questo è tutto in divenire e deve essere discusso con gli Stati membri”. Così la direttrice generale del dipartimento Salute e sicurezza alimentare della Commissione Ue, Sandra Gallina, nel suo intervento al Parlamento europeo.

Leggi anche:  Scuola: 14 Regioni dicono no alla ripresa di lunedì

La Commissione europea ha concluso oggi le discussioni preliminari con la società farmaceutica Valneva per acquistare il suo potenziale vaccino contro il Covid-19. Il contratto previsto con Valneva prevede la possibilità per tutti gli Stati membri dell’Ue di acquistare congiuntamente inizialmente 30 milioni di dosi, e fino a 30 milioni di dosi aggiuntive. Lo riferisce in una nota l’esecutivo comunitario.

https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/01/lab-5740505_640.jpg

0 thoughts on “Vaccino Covid, BioNTech: “Pronti a produrre 2 miliardi di dosi entro il 2021””

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *