Conte bis, Orlando: “Governo sia attento a Mezzogiorno ed Enti Locali”

Condividi

“Finalmente dopo 14 mesi di tentativi di far prevalere nel nostro paese una cultura dell’intolleranza, della paura e dell’odio, l’Italia ha un nuovo governo che dovrà certamente esprimere discontinuità nei riguardi della precedente esperienza condizionata dalla cultura della Lega Nord e di Matteo Salvini. È un segnale certamente importate l’avere un Ministero per il Sud, che avevo sollecitato come Sindaco di Palermo e presidente di Anci Sicilia, perché il superamento degli squilibri territoriali è condizione essenziale per la tenuta democratica del nostro paese. Fondamentale è che l’attenzione al Mezzogiorno, così come alla condizione drammatica delle autonomie locali dopo decenni di tagli alle risorse e di normative inadeguate, sia costante da parte di tutti i ministeri, perché il superamento del gap fra i diversi territori sia obiettivo strategico di tutto il Governo.” Lo ha dichiarato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Leggi anche:  Mafia, chiesti in appello sette anni per il senatore trapanese Antonio D'Al' (Forza Italia)
https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/07/leoluca-orlando.png

0 thoughts on “Conte bis, Orlando: “Governo sia attento a Mezzogiorno ed Enti Locali””

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *