Palermo, Sinistra Comune scarica Orlando

in No Comment
Politica & retroscena https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/01/Leoluca_Orlando.jpg https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/01/Leoluca_Orlando-150x150.jpg il Mattino di Sicilia - Giornale della Sicilia 0 https://ilmattinodisicilia.it/politica-retroscena/palermo-sinistra-comune-scarica-orlando/#respond
157
Condividi

Sinistra Comune apre la crisi politica al comune di Palermo, dopo il voto, all’alba di ieri, sul bilancio di previsione, cui non hanno partecipato i consiglieri comunali del movimento. “Sinistra Comune ieri si è riunita e mi ha chiesto di autosospendermi da assessore della giunta Orlando, per questa ragione non ho partecipato ai lavori dell’esecutivo – ha detto Giusto Catania, in conferenza stampa on line – Il prossimo 9 gennaio ci sarà un’assemblea cittadina di Sinistra Comune e capiremo se dobbiamo continuare l’esperienza politica”.

Col voto in consiglio comunale sul bilancio è saltato il mutuo per le opere accessorie al tram e la destinazione di una ventina di milioni sempre per le nuove linee del tram. La mossa, messa in atto grazie ad alcuni emendamenti condivisi dalla maggioranza e dall’opposizione, ha prodotto una frattura interna alla coalizione che sostiene il sindaco Leoluca Orlando. Si è sospeso anche il presidente di Amg Mario Butera, espressione di Sinistra Comune nell’azienda partecipata del gas.

Leggi anche:  Berlusconi a Palermo: "La Sicilia è fondamentale"
https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/01/Leoluca_Orlando.jpg

0 thoughts on “Palermo, Sinistra Comune scarica Orlando”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *