Coronavirus, commercianti di Vittoria citano per danni la Regione siciliana

in No Comment
Province siciliane https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2020/12/Vittoria-chiesa-delle-grazie-2-1024x683.jpg https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2020/12/Vittoria-chiesa-delle-grazie-2-150x150.jpg il Mattino di Sicilia - Giornale della Sicilia 0 https://ilmattinodisicilia.it/province-siciliane/coronavirus-commercianti-di-vittoria-citano-per-danni-la-regione-siciliana/#respond
85
Condividi

Contrari all’istituzione di una “zona rossa” tra il 3 novembre e il 3 dicembre, 93 commercianti della via Cavour di Vittoria (Ragusa) hanno impugnato davanti al Tar di Catania la decisione a suo tempo presa dal presidente della Regione, Nello Musumeci. Oltre a chiedere alla giustizia amministrativa la dichiarazione di illegittimità del provvedimento, i commercianti rivendicano un risarcimento per i danni subiti durante la sospensione delle attività.


    La rivendicazione dei commercianti è sostenuta da Confesercenti che giudica l’istituzione della “zona rossa” un provvedimento “enormemente lesivo”. 

https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2020/12/Vittoria-chiesa-delle-grazie-2-1024x683.jpg

0 thoughts on “Coronavirus, commercianti di Vittoria citano per danni la Regione siciliana”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *