Il turismo nautico tutto l’anno: l’obiettivo del nuovo porto di Capo d’Orlando

Condividi

Un fiore all’occhiello per la nautica da diporto in Sicilia. È questo l’obiettivo del nuovo porto di Capo d’Orlando. L’opera, che aprirà ufficialmente le sue porte a giugno, ospiterà 562 posti barca riservati a imbarcazioni da 7,5 a 40 m. di lunghezza e l’ormeggio sarà in banchina con trappe a corpo morto.

Il Porto Turistico Capo d’Orlando Spa è la società che ha costruito e gestirà il porto turistico di Capo d’Orlando. L’opera, finanziata con fondi PO-FESR  2007-2013, è costata 60 milioni ed è stata finita in due anni. In attesa dell’apertura da qualche mese è partita la campagna di comunicazione in giro per la Sicilia per far conoscere il porto e per cercare acquirenti.

“Quest’opera nasce da una sinergia fra il pubblico e il privato – ha commentato il primo cittadino di Capo d’Orlando Franco Ingrillì – Abbiamo instaurato un rapporto di collaborazione molto forte con la società del porto di Capo d’Orlando. Per 25 anni abbiamo tentato di completare l’opera e finalmente grazie ad un project financing abbiamo deciso di coinvolgere i privati. Abbiamo avviato un percorso comune per far conoscere questo porto e fare opera di comunicazione per rappresentare al meglio la città e quest’opera. Il completamente del porto è soltanto la parte iniziale di questo percorso. Con una spesa di circa 60 milioni di euro ed è stato fatto in due anni, un record per il Sud Italia”.

Leggi anche:  Nasce a Galati Mamertino l'incubatore di imprese dei Nebrodi

Capo d’Orlando Marina fa parte di MPN Marinas, la rete di impresa tra porti turistici coordinata e gestita da MP Network.  La Rete MPN Marinas, che riunisce sei tra le più belle strutture turistiche della Penisola, fornisce proposte commerciali integrate, assistenza 24h sia in mare che a terra e nuove soluzioni ricettive e turistiche ai diportisti italiani e internazionali.

Oltre a Capo d’Orlando Marina appartengono alla Rete:
Marinara Porto Turistico di Ravenna – Ravenna, Emilia Romagna
Marina dei Cesari – Fano, Marche
Marina Sveva – Montenero di Bisaccia, Molise
Marina di Santa Marinella – Santa Marinella, Lazio
Porto di Cecina – Cecina, Toscana

La posizione strategica e il clima mite sono fondamentali per sviluppare il turismo nautico lungo l’intero l’anno.

 

 

https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2017/04/porto-capodorlando-1024x399.jpg

0 thoughts on “Il turismo nautico tutto l’anno: l’obiettivo del nuovo porto di Capo d’Orlando”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *