Sfregiò con acido Gessica Notaro, ex condannato definitivamente a 15 anni

in No Comment
Il Mattino d'Italia https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2020/12/gessica-notaro.jpg https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2020/12/gessica-notaro-150x150.jpg il Mattino di Sicilia - Giornale della Sicilia 0 https://ilmattinodisicilia.it/sfregio-con-acido-gessica-notaro-ex-condannato-definitivamente-a-15-anni/#respond
152
Condividi

Condanna definitiva per Edson Tavares, il 32enne di origine capoverdiana che sfregiò con l’acido l’ex fidanzata Gessica Notaro. La quinta sezione penale della Cassazione ha confermato per Tavares la condanna a 15 anni, 5 mesi e 20 giorni di reclusione inflitta dalla Corte di appello di Bologna, rigettando il ricorso della difesa.

Tavares, accusato di aver perseguitato e sfregiato con l’acido il 10 gennaio 2017 Gessica Notaro, si trova in carcere a Bologna dove sta scontando la pena a cui era stato condannato in appello nel novembre del 2018. Stamattina in udienza il sostituto procuratore della Cassazione Antonietta Picardi, che aveva già consegnato la sua requisitoria scritta nel novembre scorso, aveva chiesto di confermare la condanna del capoverdiano. Richiesta accolta dalla Suprema Corte, che ha anche confermato l’espulsione dall’Italia di Tavares a fine pena e i risarcimenti alle parti civili.

L’udienza in Cassazione inizialmente prevista per lo scorso marzo era stata rinviata a causa dell’emergenza coronavirus.

Leggi anche:  Covid, variante inglese la più diffusa: contagia i giovani
https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2020/12/gessica-notaro.jpg

0 thoughts on “Sfregiò con acido Gessica Notaro, ex condannato definitivamente a 15 anni”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.