Stipulato oggi l'accordo di programma che consentirà la nascita del centro internazionale di ricerca e assistenza dedicati ai bambini fragili a causa di patologie invalidanti del neuro-sviluppo