Secondo una norma proposta in Finanziaria i fondi per i disabili stanziati anche grazie a un taglio annuale di 59 milioni di euro da effettuare sulle entrate dell’istituto che eroga le pensioni ai dipendenti regionali