Lo ha nominato il plenum del Csm. Il nuovo vertice presiede il giudizio di secondo grado per l'omicidio del giornalista Mauro Rostagno