Il candidato sindaco del movimento 5stelle, nel corso di una conferenza stampa indetta nella sede del suo comitato elettorale, è pronto a querelare chiunque diffonderà l'audio rubato