Il parlamentare regionale PD ha presentato un’interpellanza in cui chiede al Governo la revoca delle autorizzazioni