Vaccino, la Regione siciliana: diffidare di informazioni non ufficiali

in No Comment
Province siciliane https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/01/razza.jpg https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/01/razza-150x150.jpg il Mattino di Sicilia - Giornale della Sicilia 0 https://ilmattinodisicilia.it/vaccino-la-regione-siciliana-diffidare-di-informazioni-non-ufficiali/#respond
121
Condividi

In Sicilia crescono di ora in ora le prenotazioni dei cittadini over 80 per il vaccino anti-covid: attualmente sono 105.936. Tra i prenotati, 90.695 hanno un’età compresa tra 80 e 89 anni; 15.096 tra 90 e 99 anni, 145 hanno più di 100 anni. 

L’assessorato regionale alla Salute ribadisce che in questa fase della campagna vaccinale siciliana il target delle persone dagli 80 anni in su è l’unico per cui è attivo il servizio di prenotazione mediante la piattaforma on line ed il call center della struttura commissariale nazionale gestito da Poste italiane. Pertanto, esorta a diffidare da comunicazioni diffuse, soprattutto via social o chat di messaggistica, da canali non ufficiali o diversi da quelli della Regione Siciliana in merito alla possibilità che altri target di popolazione, al momento, possano effettuare la prenotazione.

Leggi anche:  Produttori di droga col reddito di cittadinanza (i nomi)
https://ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/01/razza.jpg

0 thoughts on “Vaccino, la Regione siciliana: diffidare di informazioni non ufficiali”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.